top of page

OSA COMMUNITY 

Brevetto Preparazione e perseguimento

EVENTO OSA VICENZA - 08 GENNAIO 2024
MARCHI BREVETTI E LEVA FISCALE - AVV. CARMINE COVIELLO

Screenshot 2023-12-30 alle 12.08.01.png
logo osa community.png

I VANTAGGI FISCALI E NUOVE OPPORTUNITA' DI BUSINESS PER LE AZIENDE

Negli ultimi anni abbiamo assistito all’exploit da parte delle aziende di registrare i MARCHI BREVETTI DESIGN. Oggi il principale motivo della registrazione è quello di ottenere vantaggi fiscali, attraverso le operazioni di concessione in licenza o vendita dei titoli. Col passare del tempo le aziende hanno sentito l’esigenza di ricevere sempre più assistenza da parte di studi specializzati per le varie fasi di registrazione del marchio, brevetto, design (ricerche di anteriorità, deposito, rinnovo delle domande, partecipazione alle agevolazioni fiscali, sorveglianza e monitoraggio dei marchi e dei prodotti). Ci ritroviamo pertanto a dare dei nuovi spunti di riflessione agli imprenditori e nuove chiavi di lettura in merito ai vantaggi fiscali derivanti dalla tutela della proprietà intellettuale.
 

EVENTO OSA - MILANO 5 DICEMBRE 2023
MARCHI BREVETTI E LEVA FISCALE - AVV. CARMINE COVIELLO

OSA MILANO.jpg
logo osa community.png

Cosa s'intende per registrazione del marchio 

Possono essere oggetto di registrazione del marchio d’impresa, e quindi oggetto di tutela,  tutti quei segni suscettibili di rappresentazione grafica, in particolare parole (compresi i nomi di persone, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, le combinazioni o le tonalità cromatiche), purché siano atti a distinguere i prodotti ed i servizi di un’impresa da quelli delle altre imprese così  come disposto dall’art. 7 del Codice della Proprietà Industriale. 

Quali funzioni svolge il marchio

marchio svolge tre funzioni principali:
funzione distintiva: il marchio d’impresa identifica la     provenienza del prodotto e del servizio,
funzione attrattiva (o pubblicitaria): con riferimento al potere attrattivo e di richiamo del marchio d’impresa nei confronti degli acquirenti,
funzione di garanzia qualitativa intesa quale rispondenza alle aspettative del consumatore sulle caratteristiche del prodotto e/o del servizio.

EVENTO OSA - NAPOLI 11 OTTOBRE 2023
MARCHI BREVETTI E LEVA FISCALE - 
AVV. CARMINE COVIELLO

EVENTO NAPOLI.jpg
logo osa community.png

Che differenza c’è tra un marchio individuale e un marchio collettivo

È possibile distinguere i due tipi di marchi in base alla differente funzione che essi svolgono. Definiamo marchi individuali quei marchi d’impresa registrati che hanno la funzione di distinguere la produzione o la commercializzazione di prodotti e/o servizi collegandoli ad un determinato imprenditore piuttosto che ad un altro. I marchi collettivi invece hanno la funzione di garantire la qualità, l’origine e la natura di un prodotto e/o servizio. Quando si effettua il deposito della domanda di registrazione di un marchio collettivo deve sempre depositato anche il regolamento che contiene i principi e le regole per la concessione in licenza d’uso del marchio d’impresa.
Tre sono i requisiti necessari per effettuare la registrazione di un marchio d’impresa. Il marchio deve essere unico, avere capacità distintiva e deve essere lecito. Ai sensi dell’art.12 CPI un marchio non è nuovo ed unico quando, alla data del deposito della domanda di registrazione del marchio, questo è identico o simile ad un altro marchio o segno distintivo di prodotti e/o servizi di altra impresa. 

COMPILA IL QUESTIONARIO DI
CONSULENZA STRATEGICA

RICEVERAI IN OMAGGIO LA GUIDA COMPLETA ALL'USO DEL MARCHIO

Schermata 2023-02-16 alle 11.54.40.png

La tua richiesta è stata inviata!

bottom of page